Fuffa Watchdog: Antonio Urzi

Una cosa è certa: a Cinisello Balsamo (MI) gli UFO li vede solo lui (e qualche complice).

 

Sono anni che Antonio Urzi si reputa un "contattista" (o contattato, da chi non si sa) che testimonia le sue esperienze attraverso la pubblicazione di decine di filmati in cui svolazzano con una certa frequenza, sopra il tetto del suo appartamento, strani oggetti volanti non identificati, puntualmente ripresi e dati in pasto al web.

 

Senza entrare eccessivamente nel merito del "caso Urzi", basta fare un giro su blog e forum per constatare come i suoi filmati  hanno nel tempo mostrato oggetti più che identificati come palloncini (semplici o con lustrini) e bottoni a pressione.

 

Anche in questa occasione i validi blogger Photobuster e Divilinux hanno evidenziato con i loro articoli la totale inattendibilità dei filmati proposti da Antonio Urzi. Li propongo qui di seguito (da non perdere!).

 

Da Photobuster:

 

Da Divilinux:

 

A tutto questo aggiungiamo anche che diversi filmati di Urzi sono stati sbufalati da alcuni attenti utenti che hanno pubblicato su YouTube i seguenti filmati:

 

Per concludere con la ciliegina finale: Alfredo Benni del C.U.N. (Centro Ufologico Nazionale) chiarisce il suo pensiero, in un modo che non lascia spazio ad interpretazioni, sui filmati inattendibili di Antonio Urzi. La riscostruzione della querelle Benni/Urzi viene proposta da Ufologando.

 

Eppure in tempi non così lontani Roberto Pinotti (attuale Segretario del C.U.N.) e lo stesso Alfredo Benni, così si esprimevano in merito alla bontà del "caso Urzi" intervenendo all'interno di un documentario risultato anche vincitore nel 2009 del premio Best UFO Footage within a Documentary:

 

- l'intervento di Roberto Pinotti (dal filmato ditribuito in DVD e free su YouTube da UFOTV®):

 

- l'intervento di Alfredo Benni (dal filmato ditribuito in DVD e free su YouTube da UFOTV®):

 

Da evidenziare, nel citato documentario sul "caso Urzi" presentato e distribuito all'estero, anche la presenza di alcuni personaggi che hanno fatto del fenomeno UFO un'attività su cui speculare: Jaime Maussan, Giorgio Bongiovanni e Pier Giorgio Caria, spesso presenti insieme come ospiti o relatori in convegni e dibattiti su UFO ed alieni che sarebbero, a loro dire, presenti sul nostro pianeta.

 

Non è infatti un caso se, ad esempio, sul canale YouTube di Pier Giorgio Caria il sig. Urzi viene presentato in questo modo, in compagnia di Maussan e Bongiovanni.

 

Tra i presunti avvistamenti di Antonio Urzi, questo è l'ultimo bottone a pressione dallo stesso registrato a Milano il 30 agosto 2013.

 

Concludendo, come non ricordare il cavalluccio volante ripreso alcuni anni fa e stanato da Striscia la Notizia?

(Un grazie all'admin di Ufologando biancofive per aver recuperato il video)