Cosa è stato fotografato nella contea inglese di Pembrokeshire?

Lo scorso 15 aprile il Daily Mail ha pubblicato un articolo su un presunto avvistamento UFO registrato nella località di Willis, nella contea di Pembrokeshire a sud-ovest del Galles, nel Regno Unito. Protagonista dell'evento è una ragazza di 26 anni, Elyse O'Neill, che sostiene di aver osservato la mattina del 15, intorno le 6.45, un oggetto luccicante che volava sopra il suo giardino. Tale oggetto si sarebbe prima diviso in due per poi riunirsi in un unico corpo ed accelerare verso il cielo. Nonostante l'evento improvviso, la giovane madre è però riuscita a scattare alcune foto dell'UFO col suo smartphone giustificando l'assenza di un video a causa della scarsa carica della batteria (la solita iella!). E' andata davvero così? Non proprio, perchè anche questa volta l'avvistamento è stato approfondito sul forum di Ufoonline in questo topic, riuscendo anche ad acquisire gli scatti originali che hanno permesso di svelare la natura dell'oggetto volante fotografato.

Da una prima osservazione preliminare, fatta anche a naso sul forum di Ufoonline, la cosa che balza all'occhio è il tipo di luce che sarebbe stata prodotta dal presunto UFO: non sembra nulla di insolito ed appare abbastanza familiare, di produzione più terrestre che aliena.

Image Credits: Elyse O'Neill
Image Credits: Elyse O'Neill

 

Ma quello che emerge in modo inconfondibile è che la foto risulta essere stata scattata attraverso il vetro di una finestra o balcone della casa. Lo si riscontra da un dettaglio (notato anche dall'utente del forum Das1o) in cui si riscontrano delle luci riflesse su un margine della foto:

 

Sono tipici riflessi di luci provenienti da faretti ad incasso come questi. Non è quindi difficile stabilire che anche la luce principale, fatta passare come UFO, possa provenire da una fonte di illuminazione interna al locale della casa da cui la signora O'Neill ha scattato le foto. Riporto un esempio classico recuperabile su Google:

 

Ne è d'accordo anche il fototecnico Paolo Bertotti (Photobuster) al quale ho chiesto un parere in merito alla natura di questa luce. Paolo è concorde che si tratta di un faretto alogeno riflesso su un vetro, un modello simile a questo:

 

Nella successiva immagine elaborata, il fototecnico del CISU ha anche evidenziato quella che è la struttura interna, con superficie sfaccettata, della lampada:

Elaborazione di Paolo Bertotti (Photobuster)
Elaborazione di Paolo Bertotti (Photobuster)

 

Sui motivi che avrebbero spinto la signora O'Neill a rendersi protagonista di un avvistamento UFO che non aveva ragione di esistere, preferisco soprassedere lasciando al lettore ogni congettura a riguardo.

 

Per gli approfondimenti sviluppati sul forum di Ufoonline desidero ringraziare l'utente (e moderatore) Stige81 per essere riuscito a contattare la signora O'Neill attraverso il suo profilo facebook, facendosi spedire le foto originali che hanno permesso una più attenta analisi delle stesse con la risoluzione del caso.

Scrivi commento

Commenti: 0