Come stanare un hoaxer, smascherarlo ed essere difesi da YouTube

Si prospettano tempi duri per gli hoaxer della rete e del video sharing, per coloro i quali producono intenzionalmente, nel caso che ci interessa, falsi avvistamenti UFO attraverso filmati pubblicati su YouTube. Per molto tempo costoro hanno potuto contare su uno strumento abusato, quello che gli consentiva di citare per una presunta "violazione di copyright" altri utenti che condividevano sulla stessa piattaforma filmati che smontavano tali avvistamenti, in quanto posticci e montati con l'ausilio del fotoritocco o della computer grafica. La violazione avveniva nel momento in cui l'hoaxer notava parti (anche minime) della sua opera ripubblicata dall'utente che gli contestava, con tanto di video analisi, quanto in essa affermato: la presenza di un UFO. Per tale ragione svariati video, interessanti e creativi sotto l'aspetto dei contenuti, sono stati rimossi da YouTube, come quelli del noto debunker HOAXKiller1 che per anni si è visto cancellare le migliori analisi che hanno smascherato numerosi fake in ambito ufologico. Questo andazzo sta per cambiare (almeno si spera), grazie all'intervento del blogger californiano Dean Guiliotis, meglio noto come Constantine, autore di Ufotheater.com, il quale monitora tutti quei canali YouTube che promuovono fake e bufale sul fenomeno UFO. YouTube lo ha notato, scegliendolo tra i pochi utenti che godranno del "privilegio" di non vedersi più censurare l'opera che critica lo squallido lavoro svolto da questi lestofanti. Ecco cos'è successo e chi è stato stanato.

La svolta, se così può essere definitva, è giunta circa un mese fa attraverso la pubblicazione di un articolo sul New York Times, dove il sig. Fred von Lohmann - direttore legale per il copyright presso YouTube - ha espresso l'intenzione di difendere quei canali che fanno una sana critica dal maldestro uso della citata violazione, fornendo anche assistenza legale ove necessario. UFO Theater è risultato, pertanto, tra i canali scelti che potranno godere di questo "privilegio", che dovrebbe ridurre drasticamente quell'attività fraudolenta posta in essere dai soliti noti.

 

Galvanizzato dall'iniziativa di YouTube, Constantine ha di recente pubblicato uno spettacolare filmato con cui sigla la fine di uno dei maggiori autori di falsi avvistamenti UFO, il giovane Tyler Glockner autore del canale Secureteam10, i cui fake hanno spesso tratto in inganno gli ufologi più esperti che si sono visti soffiare sotto il naso la certezza di aver finalmente scovato la prova della presenza aliena sulla Terra.

 

On the wings of fail (Sulle ali del fallimento), di Dean "Constantine" Guiliotis:

Scrivi commento

Commenti: 3
  • #1

    Filippo (venerdì, 18 dicembre 2015 19:23)

    il video di questo Costantine è spaventoso, davvero fantastico il modo in cui si puo' sputtana un falsario, complimenti!

  • #2

    Pippo (sabato, 19 dicembre 2015 12:23)

    Se pensate di riuscire a debellare il fenomeno dei fake siete degli illusi. Soprattutto se siete voi i primi a nascondervi dietro ad un nickname....

  • #3

    Pierpaolo (lunedì, 21 dicembre 2015 11:31)

    Quel video è davvero eccezionale, molto chiaro sul giro di fake presente su youtube.