Gli avvistamenti UFO del 2015: un'altra annata di fake e bufale

Prettamente dal punto di vista del fenomeno UFO, che è parva materia rispetto a questioni ben più serie di cui tutti ci dovremmo preoccupare, anche il 2015 che stiamo per salutare si è rivelata un'annata fallimentare in relazione alle molteplici notizie che vedrebbero i nostri cieli, italiani e non, invasi da oggetti volanti di natura sconosciuta o, addirittura, aliena. Una verifica più attenta di queste notizie ha permesso, nel corso dell'anno, di risalire alla vera origine di quanto blaterato da sedicenti ufologi e ricercatori dell'ultima ora, a cui vanno purtroppo aggiunti i soliti hoaxer che della distribuzione di falsi avvistamenti UFO e improbabili incontri alieni, ne hanno fatto quasi una professione ed una vergognosa fonte di guadagno su cui, ce lo auguriamo, qualcuno sta provando a mettere un freno. Ripercorriamo, attraverso una veloce video carrellata, le principali tappe che hanno confermato la totale incapacità di certi personaggi non solo di saper distinguere episodi convenzionali (tutti quelli narrati) da eventi inspiegabili (nessuno registrato), ma anche riconoscere l'errore di valutazione, diabolicamente reiterato, e quella mancata onestà intellettuale che avrebbe permesso loro di chiedere scusa ai tanti lettori presi in giro. Godetevi la sequela di epic fail.

Confesso che è stato un po' difficile scegliere il meglio del peggio ufologico, considerato l'ampio materiale che i mistificatori del fenomeno UFO hanno saputo produrre quasi quotidianamente. Inevitabile quindi un certo imbarazzo nella scelta, non potendo ovviamente includere tutti i numerosi fake, le svariate bufale ed i molteplici "equivoci" che hanno rappresentato un'errata casistica UFO del 2015, a discapito di chi - in silenzio - studia la materia senza alcun clamore, in attesa di riscontri oggettivi ed inconfutabili. Ecco, in questo breve video, cos'è accaduto nell'ultimo anno:

 

La breve carrellata di fake e bufale presentata nel video (e di altre "perle" non incluse) può essere approfondita attraverso i seguenti articoli: 

  • La cometa californiana che espelle un orb: ecco perché è un fake (link)
  • Flavio Vanetti: il giornalista del Corriere della Sera che confonde la Luna con il Pianeta X (di ufoonline.it)
  • L'ennesima castroneria del CUFOM: l'ombra di un uomo su Marte? (link)
  • Il presunto UFO di Lima (Perù) è solo un aquilone (link)
  • Jaime Maussan e l'alieno di Roswell: confermata la mummia, fine dei giochi (link)
  • Dalla Luna a Torre del Greco: le ultime bufale sul fenomeno UFO (link)
  • Quel riflesso di una lampada su Loch Ness (link)
  • Dagli archivi del CUFOM spunta l'UFO pendolo di Avellino del 1996 (link)
  • La NASA beccata a fotoritoccare le foto di Marte? (link)
  • Roberto Pinotti e quell'ufo sul Lago di Como (di ufoonline.it)
  • Il CUFOM e la Venere di Napoli: falso avvistamento UFO del 28 maggio 2015 (link)
  • Ciambelle volanti? SLURP! (di Paolo Bertotti)
  • Antibufala: il video di un UFO che sfiora un volo della Ryanair (di Paolo Attivissimo)
  • Replicato con obiettivo catadiottrico l'inesistente UFO di Napoli del 28 maggio 2015 (link)
  • Avvistamento UFO a Colognola ai Colli nel veronese? Ecco la spiegazione (link)
  • L'astronauta della NASA Scott Kelly avrebbe mostrato in un tweet un UFO dalla ISS? (link)

Si conclude così il 2015, che ha saputo regalarci - ancora una volta - grasse risate (almeno quelle) nei confronti di chi si ostina a informare in modo errato e scorretto, anche per una buona dose di ignoranza di base, i tanti appassionati del fenomeno UFO che dovranno attendere tempi migliori per vedere esaudita quella che, al momento, resta solo una congettura.

 

Buon anno a tutti. 

Scrivi commento

Commenti: 7
  • #1

    stefano (giovedì, 31 dicembre 2015 15:00)

    Però,Scott, senza tutta questa pletora di cazzari, concorderai che non ci faremmo delle grandi risate quotidiane! Quindi auguri anche a questi minchioni!

  • #2

    Enzo (giovedì, 31 dicembre 2015 18:31)

    Davvero un bel 2015, auguri a tutti!

  • #3

    Pino (domenica, 03 gennaio 2016 18:11)

    Ammetto che molti casi nemmeno li conoscevo, quindi grazie per questo excursus.

  • #4

    Morgan (domenica, 03 gennaio 2016 18:13)

    Ma chi è quello della locandina con la croce in fronte? È inquietante!

  • #5

    Alo Madeddu (domenica, 03 gennaio 2016)

    Dal punto di vista delle baggianate il 2015 non ci ha risparmiato nulla, in nessun ambito!

  • #6

    Gerry (lunedì, 04 gennaio 2016 08:11)

    Davvero solo fake e bufale? Che sconforto :-(

  • #7

    X-files CIA (domenica, 21 febbraio 2016 14:48)

    Baggianate o no la CIA ha pubblicato un elenco di X-Files dal loro archivio. Molti sono stati spiegati scientificamente ma ce ne sono alcuni che non sono riusciti a spiegare.